Pubblicato da ArtsLife
16 aprile 2022
Scritto da Rebecca Delmenico

 

Vedi l'articolo originale pubblicato in italiano

 

Vedi la versione pdf in italiano

 

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti

Dal 21 al 26 novembre all'Яlab di Milano in mostra le opere di Paolo Mei, Giorgio Pasqualetti, Viola Simoncioni, Sara Vola e Severina Zumbo.

Dal 21 al 26 novembre Яlab di via Senato 18 a Milano si anima con STORIES, un momento di interazione e scambio tra designer e artisti legati da un rapporto di amicizia, che hanno scelto di esporre insieme le loro creazioni. La mostra STORIES presenta le opere di Paolo Mei, Giorgio Pasqualetti, Viola Simoncioni, Sara Vola e Severina Zumbo in un dialogo sottile con gli arredi del brand Яevolution by Roberto Bellantoni. 

 

Il progetto nasce da un’idea di Roberto Bellantoni che, per l’occasione, apre le porte del suo Яlab, l’ampio spazio d'epoca che l’architetto utilizza come luogo di progettazione ed esposizione dei suoi arredi, ma anche come location per incontri culturali, mostre d'arte e design.  Come intorno a una tavola rotonda i discorsi e le esperienze di ognuno si sovrappongono, i diversi codici creativi si mescolano nella comune forza espressiva trasformandosi in oggetti, mobili, foto e quadri. 

 

Se Roberto Bellantoni decodifica nelle collezioni ЯO e ЯA le storie dei suoi viaggi in Oriente e in Sudafrica, legando inscindibilmente forma e memoria, Sara Vola si esprime nei coffee table FLY ispirati a piccole creature della natura attraverso il deciso controllo formale di linee pulite e preziose onici. 

 

Con una personale lettura estetica Paolo Mei, trasferisce in otto scatti quanto della sua esplorazione della Cappadocia non si può esprimere a parole e mescola la propria cifra creativa con i percorsi progettuali di Viola Simoncioni, che riesce a sintetizzare nel mobile bar il DNA milanese, rivelando un personale omaggio ai maestri del design italiano di metà secolo. 

 

Infine, Giorgio Pasqualetti, ispirato dalla sua città d’adozione, Barcellona, piega il colore al formalismo geometrico più puro e intreccia il suo linguaggio a quello di Severina Zumbo, che presenta la serie di candelabri in marmo SEGUIMI ispirati al ventaglio orientale, piccole sculture che fissano in un segno l’intero processo di realizzazione. 

 

L’appuntamento è dal 21 al 26 novembre presso ЯLab di via Senato 18, Milano. 

Cocktail 25 novembre ore 19/21  

Cena di gala 25 novembre ore 21.30  

Roberto Bellantoni: architettura e design 

Paolo Mei: fotografia 

Giorgio Pasqualetti: pittura 

Viola Simoncioni: architettura e design 

Sara Vola: design e scenografia 

Severina Zumbo: architettura e design.

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti

Installazione della mostra presso Яlab a Milano.

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti e tavolini FLY di Sara Vola.

Quadri astratti geometrici di Giorgio Pasqualetti

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti

Quadro geometrico astratto di Giorgio Pasqualetti

Fotografia di Paolo Mei della sua esplorazione della Cappadocia

Mobile bar di Viola Simoncioni

Tavolini FLY (FLY Coffee tables) di Sara Vola

Serie SEGUIMI, candelabri in marmo di Severina Zumbo

GET IN TOUCH

SUBSCRIBE

Full Name *

Email Address *

Copyright © 2024, Art Gallery Websites by ArtCloudCopyright © 2024, Art Gallery Websites by ArtCloud